Schiumini degli auguri – prof. Francesca Magelli


Ingredienti:
·         albume d’uovo - 200 gr
·         zucchero semolato – 400 gr
·         cioccolato extrafondente – 100 gr

Premessa:
Questa preparazione prevede di usare gli albumi che si hanno a disposizione, tenendoli fuori dal frigo almeno un’ora prima di iniziare la lavorazione. Indicativamente ho dato come dose quella che trovate negli ingredienti, ma l’importante è che ci sia sempre la stessa proporzione: bisogna pesare gli albumi, poi aggiungere il doppio del peso degli albumi in zucchero semolato, come descritto nella preparazione.

Preparazione:
Montare a neve ferma gli albumi, poi iniziare ad aggiungere, un cucchiaio alla volta lo zucchero semolato (se avete la planetaria si fa molto meglio, ma va bene anche la frusta elettrica). Quando il tutto sarà decisamente “schiumoso” e stabile, il composto è pronto. Mettetelo in una sac-a-poche e disponete gli schiumini su una teglia precedentemente coperta con carta da forno. La forma la potete decidere voi, quella della foto è solo indicativa. Se la schiuma è ben soda si possono disporre anche molto vicini, perché non cambieranno forma. La parte più complessa è la cottura, perché varia da forno a forno. Prove successive vi insegneranno come procedere col vostro. Scaldate il forno a 100°C, poi inserite le teglie e cuocete per circa 3 ore. L’importante è, ogni tanto, aprire lo sportello del forno per fare uscire il vapore in eccesso o, eventualmente, lasciare un piccolo spessore perché esca da solo (ad esempio una presina) in modo da potervi dimenticare di loro per le tre ore successive. Alla fine del tempo previsto potete spegnere il forno e lasciare gli schiumini all’interno perché finiscano di asciugarsi.
Una volta freddi gli schiumini, potete procedere con la cioccolata: scioglietela a bagnomaria, prendete ogni schiumino, intingetelo per metà e riponetelo sulla teglia, ancora coperta con la carta da forno, ad asciugare. Una volta che la cioccolata sarà nuovamente dura, gli schiumini sono pronti.

Buon Natale!

Post popolari in questo blog

DIRIGERE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS - prof.ssa Barozzi Daniela - LA NOSTRA DIRIGENTE

LA MIA ODISSEA DA COVID-19 - di Lara Patrucco - 1^H

Ipse Dixit #6