Arabia saudita: nuova legge contro i divorzi segreti. Le donne dovranno ora esserne messe a conoscenza tramite sms


Riad, 6 Gennaio 2019 – In Arabia Saudita il ministero della giustizia emette una nuova direttiva per porre fine ai frequenti divorzi segreti. Finora la pratica in voga consentiva all'uomo di ripudiare la moglie e di ottenere il divorzio senza informarla; ciò ha condotto a diverse cause finite in tribunale di donne saudite imbrogliate dai propri ex-mariti che si sono impadroniti delle loro identità o che hanno assunto il controllo dei loro conti bancari e proprietà. La nuova misura garantirà che alle donne vengano riconosciuti i loro diritti, compreso quello agli alimenti, una volta divorziate - ha sottolineato l'avvocato divorzista Nisreen al-Ghamdi.

Da adesso in poi, le donne saudite riceveranno comunicazione di divorzio via sms. Il messaggio comunicherà il numero della sentenza e il tribunale che l’ha emessa. La modifica unilaterale dello stato civile, senza informare la diretta interessata, è il segno di come sono stati improntati finora i rapporti tra i sessi, e di come funzionano il diritto di famiglia e la parità di genere in Arabia Saudita. Ma un primo timido cambiamento è stato introdotto. La novità fa parte del programma di riforme volute dal principe saudita Mohammed bin Salman per modernizzare la società saudita, dopo la decisione dell’anno scorso di consentire alle donne di guidare.

Irene Ferrari

Post popolari in questo blog

DIRIGERE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS - prof.ssa Barozzi Daniela - LA NOSTRA DIRIGENTE

LA MIA ODISSEA DA COVID-19 - di Lara Patrucco - 1^H

Ipse Dixit #6