Esperienza all’Opificio Golinelli

Nella giornata di venerdì 20 Dicembre noi ragazzi di quinta ci siamo recati all’Opificio Golinelli, una struttura inaugurata nel 2015 con diverse funzioni educative, formative e di ricerca svolte al fine di divulgare e promuovere le scienze e le arti della Fondazione Golinelli, fondata a Bologna nel 1988 da Marino Golinelli.
Presso questa sede abbiamo avuto l’opportunità di mettere in pratica le conoscenze nell’ambito delle Biotecnologie. Durante la mattinata abbiamo svolto due esperimenti, preceduti da un' utile lezione illustrativa, utilizzando i laboratori  e le moderne strumentazioni offerte a noi ragazzi di quinta: per prima cosa abbiamo lavorato con il batterio Escherichia coli e ne abbiamo modificato le caratteristiche geniche, rendendolo a tutti gli effetti un OGM; successivamente nel secondo esperimento abbiamo verificato che questi organismi modificati producessero una proteina (GFP): quest’ultima appunto conferisce loro una fluorescenza verde una volta esposti a raggi UV. Il terzo esperimento prevedeva un' esperienza a mio avviso molto interessante, riguardante l’analisi forense: mediante l’elettroforesi infatti abbiamo analizzato i DNA di 3 sospettati mettendoli a confronto con quello del colpevole, giungendo a scoprirne l’identità.
Questa attività è stata molto utile, non solo poiché ci ha permesso di mettere in pratica ciò che abbiamo studiato, ma anche come orientamento per una futura scelta universitaria in campo scientifico.


      
                                  Alice Cuni

Post popolari in questo blog

DIRIGERE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS - prof.ssa Barozzi Daniela - LA NOSTRA DIRIGENTE

LA MIA ODISSEA DA COVID-19 - di Lara Patrucco - 1^H

Ipse Dixit #6