Corso CAD

 

Corso CAD


Ciao a tutti Wiligelmini!!!

sono molto felice di scrivere nuovamente per voi. In particolar modo oggi sono qui  per parlarvi del corso di CAD tenuto online dal prof. Luigi Colli, docente di disegno tecnico e storia dell’arte presso il nostro istituto.

Il corso di CAD (“Computer Aided Design” ovvero progettazione assistita dall’ elaboratore) è stato proposto ai ragazzi di terza dal prof. Colli per farci conoscere ed imparare ad utilizzare il software Librecad che abbiamo usato durante i vari incontri per produrre elaborati inizialmente basici, per farci conoscere la piattaforma, ed è diventato  poi, con il passare degli incontri, sempre più avvincente. Nella prima lezione devo ammettere che ero un pò spaesata perchè passare dalla matita al mouse è stato particolare, ma dopo aver imparato ad utilizzare l'app tutto è diventato un po più facile, almeno così è stato per me. Il corso  non richiedeva conoscenze specifiche ma solo un pò di concentrazione e, a mio parere, pazienza in quanto più di una volta mi è capitato di dover ripartire da capo a fare l’ elaborato perchè sbagliavo a selezionare e cancellavo tutto ciò che avevo fatto fino a quel momento. Ho trovato il corso molto coinvolgente ed utile soprattutto per chi in futuro vorrebbe proseguire all'università con  il disegno tecnico in versione digitale, e il fatto che la scuola abbia proposto a noi ragazzi di fare un corso relativo a piattaforme che si utilizzeranno poi in alcune università l'ho trovato molto vantaggioso e davvero valido. Questa proposta l'ho accolta subito con molto piacere dato che la materia in sé è sempre stata di mio gradimento, ma il fatto di  portarla anche sul digitale e conoscere nuove tecniche per applicarmi in questa mi ha convinta ancora di più.

 Applicarmi in qualcosa che non conosco e che mi è nuovo è sempre stato un mio punto di  forza, ma il fatto di aver conciliato qualcosa che mi piace fare a scuola con un mio interesse personale ha reso il tutto ancora più stimolante e soprattutto mi ha incuriosita maggiormente.

Spero di avervi incuriosito e soprattutto che la scuola in futuro riproponga iniziative come questa volte a conoscere meglio anche altri ambiti.

A prestooo




 

Francesca Baschieri 3G

Post popolari in questo blog

CHALLENGE ARTE - Alessandro Bocedi e la 3^G

Ipse Dixit #6

Ipse Dixit #3