Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2020
Immagine
Consegna dei diplomi Sabato 18 gennaio ha avuto luogo la consueta cerimonia di consegna dei diplomi, a cui hanno partecipato i 150 studenti che hanno superato l’esame di maturità nell’anno scolastico 2018/2019. L’evento si è aperto con l’entusiasmante discorso del prof. Filippo Ghermandi, che ha sottolineato il valore e l’importanza del consistente lavoro svolto dai ragazzi durante gli anni trascorsi al Wiligelmo, suggerendo loro di continuare a studiare con determinazione e curiosità, anche conservando e coltivando interessi, passioni e competenze che si discostano dal percorso di studi che hanno scelto di intraprendere all’università. Il nostro vicepreside ha inoltre invitato gli ex studenti ad inseguire i loro sogni, al fine di poter svolgere la professione desiderata e avviare con successo la loro carriera. Dopodiché il prof. Ghermandi ha chiamato ogni ragazzo/a per consegnare il diploma e complimentarsi con loro del traguardo raggiunto. Terminata la cerimonia, tutti gli ex Wi
Immagine
-Irina
Immagine
  -Matilde

TORTA GIANDUIOTTI - Prof.ssa BONARA CRISTINA

Immagine
-                    TORTA GIANDUIOTTI - Prof.ssa BONARA CRISTINA INGREDIENTI: -        200g di zucchero a velo -        4 uova -        200g di cioccolata fondente -        100g di Gianduiotti -        150g di burro PROCEDIMENTO: Accendere il forno a 180°C. Far sciogliere a bagno maria la cioccolata assieme a gianduiotti e burro. Montare I tuorli con lo zucchero e aggiungere il composto ottenuto dal punto 2. Montare a neve gli albumi, quindi incorporare al composto. Coprire lo stampo con carta forno e versare il composto al suo interno.   IInfornare e cuocere per 25 minuti. NOTE: -        Non preoccuparsi se la torta si gonfia per poi sgonfiarsi a termine della cottura( è normale). -        Conservare la torta in frigo una volta fredda.
Immagine
-Greta
Immagine
-Ludovica

MONOLITH

Immagine
Monolith è un film thriller Sandra, ex-membro di un gruppo pop chiamato Hipstars, scopre grazie a una telefonata all'amica e membro delle Hipstars Jessa che suo marito, il produttore discografico Carl Jenkins, ha un'amante. Mentre è nella Monolith, una macchina auto-intelligente   regalatagli da Carl con suo figlio di due anni, David, in direzione della a casa dei genitori di Carl, decide di deviare la tappa e raggiungere Los Angeles in cui si trovava il marito per veirificare la sua teoria sull’amante. L'intelligenza artificiale che si trova nella Monolith, Lilith , consiglia a Sandra di prendere una via fuori strada per evitare il traffico. Durante la strada, Sandra, per rilassarsi, commette il pericolossissimo errore di accendere una sigaretta, facendo sì che Lilith accenda l'allarme antifumo della macchina. Lilith viene spenta da Sandra, ma il fumo fa tossire David, facendo capire a Sandra che deve spegnere   la sigaretta: ella lo fa, ma nell'attimo di
Immagine
-Arianna
Immagine
The Belle of the Ball -William Mackworth Praed I saw her at a county ball; There when the sound of flute and fiddle Gave signal sweet in that old hall, Of hands across and down the middle, Her s was the subtlest spell by far Of all that sets young hearts romancing; She was the queen, our rose, our star; And when she danced—Oh, heaven, her dancing! -Irina
Immagine
-Fabio
Immagine
-Matilde

Vivere est cogitare

Il 18 Dicembre 2019 è stato pubblicato sul quotidiano “La Pressa” un articolo in cui il senatore della lega Stefano Corti chiedeva un incontro con gli studenti del liceo Tassoni. Sull’ultimo numero di “Elemento 38”, il giornalino scolastico del liceo, è stato pubblicato l’articolo “La pericolosità del leader”, che ha catturato la sua attenzione. L’invito del senatore è stato rifiutato dagli studenti, che hanno motivato la decisione con: “Noi a scuola non vogliamo fare politica perché non è il luogo idoneo, noi a scuola studiamo per scegliere in modo autonomo”. È stato cortese da parte del senatore offrirsi di fare un incontro, coinvolgendo anche altri partiti politici? Perché la stessa proposta non è stata fatta anche alle altre scuole, come il nostro amato liceo Wiligelmo? Forse perché loro hanno scritto l’articolo “incriminato” e noi no? Quindi, è necessario scrivere qualcosa di “sbagliato” per attivare l’attenzione sull’universo giovanile? Forse, ci sono ragioni propagandistiche?
Immagine
Esperienza all’Opificio Golinelli Nella giornata di venerdì 20 Dicembre noi ragazzi di quinta ci siamo recati all’Opificio Golinelli, una struttura inaugurata nel 2015 con diverse funzioni educative, formative e di ricerca svolte al fine di divulgare e promuovere le scienze e le arti della Fondazione Golinelli, fondata a Bologna nel 1988 da Marino Golinelli. Presso questa sede abbiamo avuto l’opportunità di mettere in pratica le conoscenze nell’ambito delle Biotecnologie. Durante la mattinata abbiamo svolto due esperimenti, preceduti da un' utile lezione illustrativa, utilizzando i laboratori  e le moderne strumentazioni offerte a noi ragazzi di quinta: per prima cosa abbiamo lavorato con il batterio Escherichia coli e ne abbiamo modificato le caratteristiche geniche, rendendolo a tutti gli effetti un OGM; successivamente nel secondo esperimento abbiamo verificato che questi organismi modificati producessero una proteina (GFP): quest’ultima appunto conferisce loro una fluorescen